Torna per la seconda edizione il bando di concorso per progetti e idee innovative per lo sviluppo associativo della rete Arci

31/08/2017

 

Torna per la seconda edizione il bando di concorso per progetti e idee innovative per lo sviluppo associativo della rete Arci, con cui l’associazione si propone di consolidare e ampliare il proprio insediamento territoriale. 
A questo scopo è stata prevista l’istituzione di un fondo finalizzato all’accesso dei circoli e delle basi associative Arci al microcredito, per favorire l’avvio di progetti associativi innovativi.

Il concorso è promosso in collaborazione con Banca Etica. I Comitati territoriali Arci devono selezionare e candidare un intervento progettuale innovativo che verrà realizzato da un nuovo soggetto associativo o una base associativa già esistente cui verrà garantito un accesso facilitato al credito. 

Nella prima edizione del concorso sono stati complessivamente 12 i progetti candidati da parte di 10 Comitati territoriali: 5 provenienti da Comitati del Nord, 5 dal Comitati del Sud e 2 del Centro.
Le realtà candidate sono state quasi totalmente associazioni di promozione sociale (11 progetti) e in un caso è stata proposta un’associazione di volontariato. 7 progetti su 12 riguardavano realtà associative definibili come start up: 4 progetti su circoli in via di costituzione, 3 su circoli costituiti negli ultimi 5 anni. 

Potranno accedere al bando 2017/2018 coloro che avranno partecipato ad uno dei seminari di business plan, promossi dall’Arci nazionale e totalmente gratuiti, che si svolgeranno: 
-        a Padova il 21 settembre 2017;
-        a Roma il 14 dicembre 2017;
-        a Bari il 13 gennaio 2018;
-        a Bologna il 2 marzo 2018. 

Il bando non ha scadenza: ogni progetto deve essere inviato alla Direzione nazionale dell’Arci all’indirizzo: bandosviluppoassociativo@arci.it, completo degli allegati compilati che è possibile scaricare dal sito www.arci.it
 
Le idee progettuali devono avere come obiettivo lo sviluppo di una realtà associativa che si riconosce nei principi dell’Arci impegnata a promuovere iniziative territoriali in questi ambiti prioritari: a) promozione della partecipazione giovanile; b) promozione delle pari opportunità di genere; c) promozione dell’uguaglianza, dei diritti sociali e lotta alla povertà; d) promozione dei diritti culturali e di nuove forme di comunicazione; promozione dei diritti di migranti e rifugiati e lotta al razzismo; f) promozione dell’antimafia sociale. 
I progetti saranno valutati da un apposito Comitato di valutazione, affiancato da un Comitato scientifico. 

Per ulteriori informazioni:

- REGOLAMENTO 
-
 ALLEGATO 1: Modulo di partecipazione 
- ALLEGATO 2: Informazioni sulle condizioni della linea di credito 
- ALLEGATO 3: scheda di iscrizione seminario business plan



Tags :

image image image image image image image image image image image
rss
rss
rss
rss
rss
rss