Abdelrahman Mansour, blogger e attivista dei diritti umani egiziano, sarà in Italia dal 4 al 6 luglio

01/07/2016

 

L'attivista, ospite dell'Arci, parteciperà ad una conferenza stampa il 5 luglio alle 14.30 presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati

Dal 4 al 6 luglio sarà a Roma, ospite dell’Arci, Abdelrahman Mansour, attivista egiziano per i diritti umani e la democrazia. Mansour è un blogger, è stato coamministratore di ‘We are all Khaled Said’, la più seguita pagina politica di facebook in tutto il Medio Oriente. Quella pagina promosse l’appello per la mobilitazione del 25 gennaio 2011, la grande ondata di proteste popolari che portò alla caduta di Mubarak. 

Dopo la presa del potere dei militari e del generale Al-Sisi, Mansour si è trasferito negli Stati Uniti. 
Durante la sua visita in Italia, che avviene nell’ambito della campagna promossa dall’ Arci “Per Giulio Regeni, i diritti umani e la democrazia in Egitto”, avrà incontri con le istituzioni, la società civile e terrà una conferenza stampa il 5 luglio alla sala stampa della Camera. 

All’incontro, oltre ad Abdelrahman Mansour, saranno presenti Francesca Chiavacci, presidente nazionale Arci;  l’on. Pia Locatelli, presidente del Comitato della Camera per i diritti umani; il sen. Luigi Manconi, presidente Commissione Diritti umani del Senato; Erasmo Palazzotto, vicepresidente Commissione Affari Esteri della Camera, Riccardo Noury, portavoce in Italia di Amnesty International; Raffaella Bolini, responsabile relazioni internazionali Arci. 

Per accrediti alla sala stampa della Cameraernestopiro1@gmail.com 

I giornalisti che volessero mettersi in contatto con Abdelrahman Mansour prima della conferenza stampa del 5, devono contattare Raffaella Bolini dell’Arci al 3483419402, oppure bolini@arci.it

Roma, 30 giugno 2016
 



Tags :

Lascia un Commento



(Il tuo indirizzo email non sarà visualizzato pubblicamente.)



image image image image image image image image image image image
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss