Image and video hosting by TinyPic

La legge sulla cittadinanza subito in aula al Senato per l’approvazione. Non vogliamo più aspettare!

06/02/2017




L’Italia sono anch’io e il movimento #italianisenzacittadinanza promuovono

Sit-in e flash mob a Piazza del Pantheon

Roma, martedì 7 febbraio, ore 15.30

Nonostante gli impegni assunti dal presidente del Senato e le dichiarazioni della presidente della Camera perché si arrivi  all’approvazione della riforma della legge sulla cittadinanza prima della fine della legislatura,  ancora non si hanno notizie sulla sua calendarizzazione. 

Chiediamo che il testo, approvato alla Camera più di un anno fa, venga presentato direttamente in aula saltando il passaggio in commissione Affari Costituzionali, tuttora priva di presidente dopo lo spostamento della senatrice Finocchiaro al governo.

Questo accelererebbe i tempi e rappresenterebbe finalmente il segno di un impegno concreto verso quel milione di giovani di origine straniera italiani di fatto ma non di diritto.  Favorirebbe i processi d’inclusione delle loro famiglie ed eviterebbe di approfondire la distanza già grande tra le istituzioni italiane e i cittadini. 

L’Italia sono anch’io e il movimento #italianisenzacittadinanza hanno deciso di indire una mobilitazione permanente fino a che non verranno stabiliti tempi certi per l’approvazione della legge.
Ogni martedì, fino alla fine di febbraio, quando verrà organizzata una manifestazione nazionale, verranno organizzati presidi e flash mob per ribadire l’urgenza della riforma. 

La Campagna L’Italia sono anch’io è promossa da Acli, Arci, Asgi, Caritas Italiana, Centro Astalli, Cgil, Cnca, Comitato 1° Marzo, Comune di Reggio Emilia, Comunità di Sant'Egidio, Coordinamento Enti Locali Per La Pace, Emmaus Italia, Fcei, Legambiente, Libera, Lunaria, Migrantes, Il Razzismo è Una Brutta Storia, Rete G2 - Seconde Generazioni , Tavola Della Pace, Terra del Fuoco, Ugl, Uil, Uisp 

 Il movimento #Italianisenzacittadinanza è stato fondato nell'ottobre 2016 da giovani cresciuti in Italia.
In occasione dell'anniversario del voto della Riforma della legge sulla cittadinanza alla Camera il movimento ha organizzato i flash mob "fantasmi per legge" a Roma, Palermo, Reggio Emilia, Padova, Napoli e Bologna.  

 www.facebook.com/italianisenzacittadinanza/ 

Roma, 6 febbraio 2017

 

 



Tags :

Posted by Dario on
E' UNA VERGOGNA, CHE DOPO I CRIMINI COMMESSI DL FASCISMO E DAL NAZISMO CI SIANO POLITICI IGNORANTI E ASSASSINI, CHE OPPONGONO AD APPROVARE UNA LEGGE DI CIVILTA', CHE GARANTISCA A TUTTI LA CITTADINANZA. MI VERGOGNO,LE PERSONE SONO TUTTE UGUALI, SALVINI CONSIDERA CITTADINI MAGARI I FASCISTI, E NON LE PERSONE IN FUGA DALLA GUERRA E DALLA MISERIA. UNA VERGOGNA, SIAMO TUTTI CITTADINI, CHI SI OPPONE A QUESTA LEGGE IUS SOLI E' INDEGNO DI UN PAESE DEMOCRATICO,COME CHI APPOGGIA LE FORZE DELL'ORDINE CHE COMMETTONO REATI GRAVISSIMI.
Lascia un Commento



(Il tuo indirizzo email non sarà visualizzato pubblicamente.)



image image image image image image image image image image image
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss
rss