Mai più fascismi, mai più razzismi. L’Arci alla manifestazione nazionale che si terrà a Roma il 24 febbraio

15/02/2018

Le 23 organizzazioni sociali, sindacali e politiche promotrici dell'appello “Mai più fascismi”, su cui fino alla fine di maggio verranno raccolte le firme in tutta Italia, hanno indetto per sabato 24 febbraio, a Roma, la manifestazione nazionale “Mai più fascismi - Mai più razzismi”.

Il concentramento è fissato alle ore 13.30 in Piazza della Repubblica, da dove partirà il corteo che arriverà  in Piazza del Popolo percorrendo Largo di Santa Susanna, Via Berberini, Via Sistina, Piazza Trinità dei Monti e Viale Gabriele D’Annunzio.

A Piazza del Popolo è stato allestito un palco, su cui si alterneranno letture, musica e interventi.  A presentare la manifestazione sarà l’attore Giulio Scarpati.

Si comincerà con due brani musicali dei Modena City Ramblers. Seguirà la lettura, da parte di studenti e studentesse, di  lettere e racconti di partigiane e partigiani. Verrà poi trasmesso il videomessaggio della Senatrice a vita Liliana Segre. Al termine ancora letture della Resistenza e quindi l’intervento di Ella, una giovane rifugiata nigeriana.  Dopo di lei, verrà mandato un video sulle leggi razziali volute dal fascismo, poi ancora letture e l’intervento finale di Carla Nespolo, presidente nazionale dell’Anpi. I Modena con Bella ciao chiuderanno la manifestazione.

Tante le adesioni alla manifestazione, tra cui quelle dell’UCEI (Unione delle Comunità ebraiche italiane), Unione degli universitari, Rete degli studenti medi, Rete della Conoscenza, Movimento LGBT, Legambiente, Fnsi, Articolo 21, Rete NOBAVAGLIO,  Rete della pace, Tavola della Pace, Consiglio Nazionale dell'ordine dei Giornalisti, Futura, Movimento Federalista Europeo, Magistratura democratica, ReteDem, GaiaItalia.com notizie, Coordinamento nazionale Genitori democratici, European Greens, Jcall Italia, Osservatorio democratico delle nuove destre, Consulta provinciale antifascista di Ravenna, Fondazione memoria della deportazione, Associazione NIBI-NERI, del Movimento Italiani senza Cittadinanza.

Ad aprire il corteo sarà lo striscione unitario “Mai più fascismi – Mai più razzismi”, portato da dirigenti delle organizzazioni promotrici. E’ prevista anche la partecipazione di Sindaci e Presidenti di Regione con le fasce e i gonfaloni.

Nel corso della manifestazione in Piazza del Popolo sarà possibile firmare l’appello Mai più fascismi con cui si chiede alle Istituzioni, tra le altre cose, di sciogliere le organizzazioni che si richiamano al fascismo e al nazismo.

“Domani sarà una nuova e importante occasione per ribadire ancora una volta che l’antifascismo è alla base della nostra Costituzione, valore fondante della nostra democrazia e della convivenza civile”, afferma Francesca Chiavacci, presidente nazionale Arci.

 In allegato:

Appello per la manifestazione del 24 febbraio



Tags :

Posted by antonello sannino on
Anche le persone LGBT parteciperanno alla manifestazione “Mai più fascismi, mai più razzismi” convocata per il prossimo 24 febbraio a Roma.

In un momento particolarmente delicato per le garanzie democratiche del nostro paese, proprio mentre le forze politiche più reazionarie e populiste invocano un irrigidimento normativo sia relativamente ai diritti delle persone extracomunitarie sia rispetto agli stessi diritti delle persone lgbt, è necessario mostrare all’intero Paese la comunanza e la solidarietà che stringe tutte le minoranze e tutte e tutti coloro che, a prescindere da qualsiasi differenza etnico-culturale e da qualsiasi orientamento e identità, dicono No in maniera netta e decisa al razzismo, all'omofotransfobia, all’esclusione e alla violenza.

Ecco perché invitiamo tutte e tutti coloro che credono in un mondo migliore, più libero e più giusto, a partecipare alla manifestazione nazionale antifascista e antirazzista annunciata per sabato 24 febbraio a Roma e il cui concentramento sarà alle ore 13.30 in Piazza della Repubblica, piazza da cui si muoverà il corteo per arrivare in Piazza del Popolo dove dalle ore 15.00 avrà luogo la manifestazione.”

Per aderire compilare il modulo: http://arcigaynapoli.org/adesione24febbraio

oppure inviare una email a: appelloantifascistalgbt@gmail.com

Prime adesioni:

Antonello Sannino
Ottavia Voza
Vanni Piccolo
Franco Grillini
Sergio lo Giudice
Porpora Marcasciano
Luigi Amodio
Leonardo Monaco
Yuri Guagliana
Gabriele Piazzoni
Flavio Romani
Claudio Finelli
Francesco Lepore


Adesioni associazioni in ordine cronologico:

Arcigay, Arcigay Napoli, Certi Diritti, Gaynews, GayNet, Circolo di Cultura omosessuale Mario Mieli, Torino Lovers Film Festival, Arcigay Makwan Messina , DEMS Arcobaleno, Arcigay Catania, Arcigay Ragusa, Arcigay "i due mari "Reggio Calabria, Arcigay Bari, Arcigay Ferrara, Arcigay Cosenza, Arcigay Catanzaro, Arcigay Salerno, Associazione WAND Benevento, I'm gay any problem, Fondazione Genere Identità Cultura, Famiglie Arcobaleno, C.I.G. Arcigay Milano, in aggiornamento

Adesioni individuali in ordine cronologico:

Monica Cirinnà, Sebastiano Francesco Secci, Giovanni Minerba Rosario Duca, Rosario Murdica, Angelo Schillaci, Lucio Dattola, Danilo Di Leo, Daniela Lourdes Falanga, Luca Mercogliano, Manuela Macario, Shamar Droghetti, Giovanni Caloggero, Valentina Giusti, Carmn Lo Ferrara, Antonio Migliazza, Antonella Capone, Pietro Maturi, Antonio Auriemma, Luca Pedicini, Mariano Fusaro, Francesco Napoli, Camilla Ranauro, Amedeo Angelone, Fabio Corbisiero, Chiara Franchini, Vincenzo Capuano, Vladimir Luxuria, Paolo Valerio, Valerio Colomasi Battaglia, Salvatore Simioli, Mara Biancamano, Ettore Massera, Carmela Smaldone, Nicolò Garito, Ezio De Gesu, Alessandra Quarto, Gaetano Fazari, Vania Falcone, Raffaele Carotenuto, Monica Emilia Mazzarello, Filomena Ferrara, Marco Nicosia, Lorenzo Ermenelgildo Zurlo, Eva Croce, Leonardo Laviola, Palmira Banchi, in aggiornamento
Posted by antonello sannino on
http://www.arcigaynapoli.org/94-sistema/1555-appello-antifascista-lgbt-adesione-manifestazione-del-24-febbraio
Posted by clouds on
Questa è una vera esperienza di vita con Doctor Covenant che mi ha aiutato a salvare il mio matrimonio facendo un periodo di gravidanza per me. Il mio nome è Jenny Cloud e io di Somalia, ma attualmente vivo a Manchester. io e mio marito siamo sposati da oltre 6 anni. Non abbiamo avuto figli. Mio marito non era contento di questo perché abbiamo cercato per molti anni di avere un figlio che pensavamo di adottare, ma l'idea non era la migliore per noi. mio marito ha anche parlato di divorzio !! Avevo paura di perdere mio marito.3 mesi dopo che mio marito aveva iniziato a parlare di divorzio, ho visto un post su Facebook che parlava di un incantesimo su come aiutasse le persone da vari problemi e il suo nome era Dr Covenant. Gli ho mandato una mail tramite il suo indirizzo email covenantsolutiontemple@gmail.com, gli ho spiegato tutto e lui mi ha detto di non preoccuparmi. Ero eccitato, mi ha confortato con le sue parole, mi ha detto che faremo un incantesimo di gravidanza, ho avuto paura ma non ho avuto scelta. mi ha detto cosa fare e l'ho fatto. in realtà ha fatto l'incantesimo di gravidanza, mi ha dato la certezza che sarei rimasta incinta in 2 giorni, pensavo stesse scherzando. questo è l'undicesimo mese dopo aver incontrato il dott. Covenant, ora ho un gruppo di gemelli, un maschio e una femmina. Dio ti benedica, patto dell'alleanza, grazie per quello che hai fatto per me, per favore contatta e incontra il dottor covenant se stai attraversando una qualsiasi difficoltà nella vita come quella che stavo passando per contattare covenantsolutiontemple@gmail.com o chiamarlo o aggiungerlo su watsapp su +2349057353987. ci sono ancora delle persone reali che aiutano le persone. covenantsolutiontemple@gmail.com è uno di questi. Aiuta anche a vincere alla lotteria, se vuoi vincere anche la lotteria contattalo
Lascia un Commento



(Il tuo indirizzo email non sarà visualizzato pubblicamente.)



image image image image image image image image image image image
rss
rss
rss
rss
rss
rss